Condizioni generali di vendita

La GDG DI DEL GIUDICE GIANLUCA effettua direttamente la vendita di prodotti trattati su www.shopgdgdelgiudice.it “d’ora innanzi “Sito” o “VENDITORE” o “GDG di Del Giudice Gianluca” ditta individuale avente P.iva IT1184522018, codice fiscale DLGGLC74B22L219H, con sede operativa in VIA BOLOGNA 254 – TORINO 10154 – tel. 011.760 63 74 indirizzo mail [email protected] iscritta regolarmente presso la CCIAA di Torino : numero R.E.A. TO-1245083
La vendita e/o l’offerta di vendere i Prodotti di cui al presente Sito è rivolta al Cliente/consumatore, L’accettazione di Ordini d’acquisto di Prodotti (“Ordine”), le offerte le levendite effettuate attraverso il sito web shop.gdgdelgiudice.it sono regolate dalle presenti Condizioni Generali di Vendita.
Il MODULO D ‘ORDINE costituisce parte integrante e fondamentale con carattere essenziale delle presenti CONDIZIONI DI VENDITA . Il Cliente lo riconosce ne prende atto e conferma che l’inoltro dell’ORDINE e MODULO D ORDINE implica conoscenza e completa accettazione delle CONDIZIONI Generali di Vendita del VENDITORE qui GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA.
Le CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA sono sempre disponibili per la consultazione, stampa o download da parte del Cliente e copia delle stesse viene archiviata dal Venditore presso la propria banca dati, per il periodo di tempo necessario all’esecuzione del rapporto e comunque nei termini di legge.
E’ impegno e interesse del Cliente, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, a provvedere alla stampa ed alla conservazione del presente contratto e della documentazione e delle comunicazioni relative all’Ordine effettuato.
Le presenti condizioni GENERALI di vendita ed in particolare le informazioni di cui all arti 52 del CODICE DEL CONSUMO rimarranno valide finchè non saranno modificate. La GDG di Del Giudice Gianluca può modificare le CONDIZIONI GENERALI di VENDITA in qualsiasi momento e le eventuali modifiche saranno valide ed efficaci dalla data in cui saranno comunicate al pubblico e si applicheranno alle vendite a partire da quella data.
Per tutto ciò che riguarda le informazioni circa la titolarità del servizio,

L’ultima versione aggiornata delle CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA è quella reperibile sul Sito.

Contratto a distanza
ai sensi articolo 50 51 E ss DEL D.Lgs 6 Settembre 2005 del Codice del CONSUMO
CONTRATTO:

Il Cliente/consumatore, conferma che accetta le Condizioni Generali di Vendita presenti nel sito , prende atto ed acconsente che la conclusione del presente accordo e delle singole vendite di volta in volta poste in essere col Venditore qui GDG DEL GIUDICE GIANLUCA, avviene in forma elettronica, con quest’ultima intendendosi il contratto di compravendita relativo ai beni mobili materiali presenti sul Sito della GDG di Del Giudice Gianluca, stipulato tra questi ed il Cliente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza, tramite strumenti telematici, organizzato dal Venditore qui GDG di DEL Giudice Gianluca.
Per le finalità del presente contratto, il Cliente accetta di ricevere comunicazioni da parte della GDG di Del GIUDICE GIANLUCA elettronicamente e riconosce che tutti i contratti, le notifiche, le informative e le altre comunicazioni che gli vengono forniti elettronicamente soddisfano il requisito della forma scritta previsto dalla legge..

OGGETTO DEL CONTRATTO. DURATA E VALIDITÀ DELL’OFFERTA.
Con il presente contratto, rispettivamente, LA GDG DI DEL GIUDICE GIANLUCA fornisce le informazoni al consumatore/cliente di cui all art 49 comma 1, DEL CODICE Del CONSUMO e di conseguenza vende al Cliente/Consumatore che acquista, a distanza, tramite strumenti telematici, esclusivamente i beni mobili materiali meglio descritti ed offerti in vendita sul sito shop.gdgdelgiudice.it.
Il cliente/consumatore è informato e riconosce che al momento di inoltrare l’ordine questo ordine implica l’obbligo di pagare. L’inoltro e la conferma dell’ordine implica di azionare un pulsante o una funzione analoga, il pulsante o la funziona analoga riportano in modo facilmente leggibbile soltanto le parole ORDINE CON OBBLIGO di PAGAMENTO o una formulazione corrispondente inequivocabile anch ‘essa indicante che l’inoltro dell’ordine implica l’obbligo di pagare il Venditore GDG di Del Giudice Gianluca.
I Prodotti sono venduti e illustrati nella pagina web www.shop.gdgdelgiudice.com, così come descritti nelle relative schede informative.
Per VALIDITA e durata dell’offerta del singolo Prodotto e delle condizioni ad essa applicate, SI INTENDE CHE ESSE coincidono con la permanenza in vendita all’interno del Sito del Prodotto medesimo.

LEGGE APPLICABILE, SOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE E FORO COMPETENTE.
Il contratto di vendita tra il Cliente e la GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA s’intende concluso in Italia e regolato, per quanto non espressamente pattuito nelle presenti Condizioni Generali di Vendita, dalla Legge Italiana e, per la tutela del Consumatore, alla disciplina del Codice del Consumo (D.lgs. 206/05) e, in particolare, a quanto disposto nella Parte III, Titolo III, Capo I (“Dei diritti dei consumatori nei contratti”) dello stesso.

Qualsiasi controversia relativa all’interpretazione, esecuzione, validità e/o efficacia del presente contratto e dei singoli acquisti effettuati attraverso ilo Sito, verrà disciplinata dal diritto italiano e la soluzione verrà demandata, in via esclusiva, all’autorità giurisdizionale italiana.

SECONDO ART 66 bis del Codice del Consumo -Per le controversie civili inerenti all’applicazione delle sezioni da I a IV del presente capo la competenza territoriale inderogabile è del Giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato.
PROCEDURA DI ACQUISTO E CONCLUSIONE DELL’ORDINE

IL CLIENTE accetta e riconosce che , cliccando sul pulsante attraverso cui conferma l’acquisto, invia il Modulo d’ordine, effettua il pagamento, cosi pure cliccando le spunte delle caselle di presa visione e accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, esprime in tal modo la manifestazione del prorpio consenso libero e consapevole e ne riconosce le modalità appena descritte, come esaustive e soddisfacenti requisiti della forma scritta come previsto dalla legge.
Per effettuare l’acquisto di uno o più Prodotti offerti attraverso il Sito, è necessario essere registrati.
La procedura di acquisto online prevede che il Cliente:
– scelga il Prodotto da acquistare tra quelli pubblicati sul Sito e lo aggiunga nel carrello acquisti;
– compili il modulo d’Ordine in formato elettronico, seguendo la procedura che il sito shop.gdgdelgiudice.it predispone
– concluda la procedura di acquisto con l’invio dell’Ordine al Venditore, previa conferma dello stesso, nei suoi termini essenziali.

Nell’Ordine è inoltre contenuto un rinvio alle presenti Condizioni Generali di Vendita ed all’informativa privacy del Sito, nonché un riepilogo delle informazioni sulle caratteristiche essenziali di ciascun prodotto ordinato, prezzo, pagamento e modalità di spedizione.

Il contratto si ritiene concluso quando il Venditore qui GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA riceve, per via telematica, il modulo d’Ordine e conferma di pagamento accettato.
La corretta ricezione dell’Ordine è confermata da GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA mediante una risposta via e-mail (“Email di Conferma”), inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente.
La GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA emetterà, nel momento dell esecuzione dell’ordine un documento di vendita (non fiscale) in formato digitale e spedito per posta elettronica all’indirizzo e-mail indicato dal Cliente al momento della registrazione o dell’acquisto. Tale documento sarà valido ai fini della garanzia.

VENDITA CON FATTURA
La fattura verrà emessa se specificamente richiesta da aziende o società. In tal caso il cliente dovrà fornire tutte le informazioni necessarie alla GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA al momento dell’Ordine (intestazione RAGIONE SOCIALE, partita IVA, codice fiìscale ecc, CODICE SDI)..
Il Cliente esonera il Venditore qui GDG DI DEL GIUDICE GIANLUCA da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori e/o omissioni relativi ai dati che lo stesso ha fornito al momento dell’inserimento dell’Ordine online.
Il Cliente riceverà dal Venditore qui GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA, infine, all’evasione dell’Ordine, conferma dell’avvenuta spedizione del Prodotto a mezzo mail (Email di Spedizione)
Tutti i prezzi dei Prodotti sono da ritenersi IVA inclusa, secondo l’aliquota vigente al momento dell’acquisto ed espressi in Euro, cosi come i costi di spedizione e consegna indicati sul Sito.

MODALITA’ DI PAGAMENTO.
Carta di credito.
Nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento Carta di Credito, l’importo relativo alla merce evasa verrà effettivamente addebitato, senza nessun onere aggiuntivo per il Cliente, alla conclusione della transazione online.
Il CLIENTE è informato che la GDG di Del Giudice Gianluca non è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente, in nessun momento prima o durante o dopo l’acquisto in quanto le suddette informazioni saranno trasmesse tramite connessione protetta direttamente al sito dell’istituto bancario che gestisce la transazione.
Il CLIENTE è inoltre a conoscenza e viene informato che la GDG di Del Giudice Gianluca NON conserverà i dati di nessuna transazione in nessun archivio.
Inoltre il Cliente viene informato che in nessun caso la GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA può essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all’atto del pagamento di Prodotti acquisti su shop.gdgdelgiudice.it
Bonifico Bancario Anticipato
Il Cliente può procedere all’acquisto su shop.gdgdelgiudice.it anche optando per il pagamento tramite “Bonifico Bancario Anticipato” . LA GDG di Del Giudice attenderà prova di avvenuto pagamento (contabile irrevocabile ) da inviarsi via mail alla GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA (mail : [email protected]) entro e non oltre 3 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell’Ordine.
L’invio di quanto ordinato avverrà solo all’effettivo accredito della somma dovuta sul c/c della GDG di Del Giudice Gianluca che dovrà avvenire entro 7 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell’Ordine.Oltrepassate tali scadenze, l’Ordine verrà ritenuto automaticamente annullato.
La causale de bonifico bancario dovrà riportare:
– il numero di riferimento dell’Ordine
– la data di effettuazione dell’Ordine
– nome e cognome dell’intestatario dell’Ordine6

Acquisti tramite PayPal.
Nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento PayPal, contestualmente alla conclusione della transazione online, PayPal provvederà ad addebitare immediatamente l’importo relativo all’acquisto effettuato, senza alcun onere aggiuntivo per il Cliente.
La GDG DI DEL GIUDICE GIANLUCA non è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente o a altre modalità scelte all’interno del wallet di PayPal in nessun momento durante l acquisto. La GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA non può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all’atto del pagamento di Prodotti acquistati su shop.gdgdelgiudice.it

RIMBORSI
La GDG di Del Giudice provvederà al rimborso delle somme addebitate in caso di annullamento dell’Ordine, sia da parte del Cliente sia nel caso di mancata accettazione dello stesso da parte della stessa GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA, o nelle altre ipotesi che legittimino la restituzione del corrispettivo versato previste nelle presenti Condizioni generali di Vendita
La GDG DI DEL GIUDICE GIANLUCA , una volta annullata la transazione , non può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel riaccredito dell’importo al Cliente da parte dell’Istituto/Ente di credito dello strumento di pagamento prescelto.

MODALITA’ E SPESE DI CONSEGNA
Le spese di consegna sono a carico del Cliente vengono comunicate in fase di ordine.
I tempi di consegna dei beni sono indicati al momento dell’Ordine con natura puramente indicativa. Il CLIENTE/ consumatore prende atto di questo ed accetta che la consegna possa avvenire anche oltre i tempi indicati.
COME da articolo 61 comma 1 del Codice del Consumo al Cliente che acquista in qualità di Consumatore, la consegna avverrà al più tardi entro 30 giorni dalla data di conclusione del contratto.
La consegna di quanto ordinato si intende al piano strada salvo:
– diversa comunicazione del servizio clienti del Venditore;
– quanto previsto nella scheda tecnica del Prodotto;
– l’acquisto esplicito della consegna al piano, ove prevista;

IL CLIENTE al momento della consegna della merce da parte del corriere è tenuto a controllare:
a) il numero dei colli in consegna sia corrispondente a quanto indicato nel documento di trasporto anticipato via e-mail;
b) l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche).
Eventuali danni all’imballo e/o al Prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati, apponendo RISERVA DI CONTROLLO SCRITTA (SPECIFICANDO IL MOTIVO DELLA RISERVA, es. “imballo bucato”, “imballo schiacciato”, ecc.) sulla prova di consegna del corriere
Firmando il documento del corriere, il Cliente non potrà più opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.
Eventuali problemi inerenti l’integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei Prodotti ricevuti devono essere segnalati entro 7 giorni dalla avvenuta consegna, secondo le modalità previste qui indicate.
Nel caso di mancato ritiro entro 5 giorni lavorativi del materiale presente in giacenza presso i magazzini del corriere a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all’atto dell’Ordine, quanto ordinato verrà fatto rientrare presso la sede della GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA.

DIRITTO DI RECESSO (SOLO PER IL CONSUMATORE)
Ai sensi degli artt. 52 e ss. del D.Lgs 206 del 2005 (c.d. Codice del Consumo, di seguito come tale anche richiamato), se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale), ha quattordici giorni a disposizione per recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza dover fornire spiegazioni e alcuna motivazione e senza alcun costo o onere diverso da quelli indicati al punto 9.6. che segue.

Per esercitare tale diritto, il Cliente dovrà darne comunicazione al Venditore, entro il 14 giorno a partire:
a) dal giorno in cui il Cliente o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Cliente, acquisisce il possesso fisico dei .Ai fini del rispetto del termine indicato si considera che fa fede la data di invio e non di ricezione della comunicazione di recesso.
b)
Il Cliente compilerà e invieà al Venditore, qui GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA, il modulo tipo di recesso presente sul Sito.
Affinché il Venditore possa elaborare la richiesta di recesso del Cliente, quest’ultimo deve indicare unitamente alla propria volontà di recedere, anche il n. d’Ordine associato all’acquisto e, in caso di acquisto di più Prodotti col medesimo Ordine, il/i bene/i che intende restituire.
Avendo inviato comunicazione di RECESSO, il Cliente verrà contattato dal personale del Venditore, per accordare tempi e metodi di ritiro a cura e spese di quest’ultimo.

Il clientè dovrà preparare ed imballare (protezioni interne incluse) adeguatamente il prodotto (completo di tutto quanto in origine contenuto nella confezione con imballo originale ) per la riconsegna al vettore incaricato, prima del suo arrivo.
Una volta comunicato, il luogo di ritiro non potrà più essere modificato.

In caso in cui nonostante i tre tentativi del vettore il ritiro del prodotto non sia stato possibile per fatto imputabile al Cliente, la restituzione dello stesso al Venditore, (entro e non oltre trenta giorni dalla data in cui il Cliente ha comunicato la decisione di recedere dall’acquisto effettuato) rimarrà a completo carico e costo del Cliente che non sarà rimborsato.
Nel caso in cui il Cliente decida di non avvalersi del servizio di ritiro gratuito del Venditore e di provvedere personalmente alla spedizione del prodotto avverrà a completi rischio, cura e carico del Cliente ed i relativi costi non verranno rimborsati dal Venditore.
La spedizione inoltre dovrà avvenire, a pena di invalidità, entro e non oltre trenta giorni dalla data in cui il Cliente ha comunicato al Venditore la propria decisione di recedere dall’acquisto effettuato (condizione che si ritiene soddisfatta con la spedizione del prodotto nel termine indicato).

Il valido esercizio del diritto di recesso, oltre che al rispetto dei termini e delle modalità di cui ai punti che precedono, è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:
a) la merce dovrà essere restituita completa di tutte le sue parti e dotazioni accessorie (es. cavi, ecc…);
b) il diritto si applica al Prodotto acquistato nella sua interezza; pertanto non è possibile esercitare recesso solamente su parte del Prodotto acquistato (es.: accessori, software allegati, ecc…);
c) nel caso delle vendite/offerte promozionali che prevedono, per l’accesso alla promozione/offerta un acquisto di Prodotti in abbinata, il diritto di recesso è esercitabile solo restituendo tutti i beni oggetto dell’acquisto in abbinata, stante il vincolo dell’accessorietà dei beni in promozione rispetto al primo cui sono associati;
d) il diritto non si applica ai Prodotti audiovisivi o a software informatici sigillati (compresi quelli allegati a materiale hardware), una volta aperti;
Il mancato rispetto delle condizioni e dei termini di cui ai punti sopra indicati determinerà la perdita in capo al Cliente del diritto di recesso.
e Costi ed oneri a carico del Cliente in caso di recesso.

Al suo arrivo in magazzino, il Prodotto verrà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora, all’esito della disamina del Prodotto, risulti una diminuzione del valore del bene risultante da una manipolazione dello stesso, da parte del Cliente, diversa da quella necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche ed il funzionamento, la GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA provvederà ad addebitarne (ovvero trattenerne, nel caso in cui il rimborso del prezzo dell’Ordine non sia ancora intervenuto) il relativo importo al Cliente.
GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA in caso di recesso provvederà a rimborsare al Cliente l’integrale importo già pagato per l’acquisto della merce (comprensivo di tutte le voci che lo hanno composto, ad es. spese di spedizione ecc…), entro 14 giorni dal giorno di ricevuta comunicazione dell’esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente
IL CLIENTE fornirà le informazioni necessarie alla restituzione delle somme utilizzando i canali di comunicazione e assistenza indicati nel Sito.

Il Venditore qui GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA, inoltre:
a) non è tenuto a rimborsare i costi supplementari qualora il cliente/consumatore abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offertoi dal Venditore qui DEL GIUDICE GIANLUCA – cit art 56 comma 2 del CODICE DEL CONSUMO
b) può trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni oppure finché il Cliente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima;

Nel caso di decadenza/invalidità dell’esercizio del diritto di recesso, la merce rimarrà presso la sede della GDG di DEL GIUDICE GIANLUCA , a disposizione del Cliente/CONSUMATORE per il ritiro a carico del Cliente/consumatore.

Ai sensi dell’ articolo 59 del Codice del Consumo Il diritto di recesso non si applica:
a) alla fornitura di beni:
– confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
– che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
– sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
– beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
b) ai contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell’effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione. Se, in occasione di tale visita, il professionista fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal consumatore o beni diversi dai pezzi di ricambio necessari per effettuare la manutenzione o le riparazioni, il diritto di recesso si applica a tali servizi o beni supplementari.